FOTOVOLTAICO + ACCUMULO ELETTRICO OGGI SI PUÒ!

I Gruppi d'Acquisto Energoclub si sono evoluti e vi proponiamo nuove soluzioni sempre più sostenibili. Per chi vuole realizzare l'impianto fotovoltaico con il nostro aiuto, questa voltaa proponiamo un sistema integrato che permette la gestione energetica di: pannelli fotovoltaici, batterie d'accumulo, utenze domestiche, rete elettrica, sistemi di accumulo secondari come ad esempio pompe di calore e altre opzioni aggiuntive.

GRUPPO D'ACQUISTO BATTERY STORAGE

Gentili Soci e Aderenti, Molti di voi hanno installato un impianto fotovoltaico con i nostri GAF e molti lo hanno fatto utilizzando altri canali godendo di vantaggi economici tramite incentivi ed il risparmio sul costo delle fatture elettriche, che avrete verificato anno dopo anno. Dopo una attenta valutazione sui costi e sui benefici Energoclub propone a tutti gli associati la possibilità di installare un Battery Storage, un Sitema d'Accumulo per l'autoconsumo fotovoltaico.

Alla ricarica! Tutte le soluzioni per la tua auto elettrica

La scarsa conoscenza degli aspetti legati alle tecnologie e modalità di ricarica è una tra le principali barriere che ostacolano mobilità elettrica. In risposta a questa esigenza, la convenzione tra EnergoClub ed E-Station garantisce tecnologie adeguate, servizio di orientamento e assistenza, sconti sugli acquisti...

I pannelli fotovoltaici rendono il doppio se si aumenta l'autoconsumo con una pompa di calore

Cadono altre "barriere di mercato", ostacoli alla diffusione di tecnologie innovative e allo sviluppo delle energie rinnovabili, e si aprono nuove opportunità anche per le soluzioni impiantistiche integrate. Così almeno vien da dire guardando al prossimo arrivo della tariffa sperimentale D1, che punta a promuovere i sistemi che usano l'energia elettrica per la produzione termica...

 

Lo "Spalma incentivi" dichiarato incostituzionale? Si vara lo stesso

Il fatto che la Corte Costituzionale si sia pronunciata definendo incostituzionale lo “spalma incentivi” resta un dettaglio. Oggi il MISE ha presentato il proprio pacchetto “misure per la competitività”. Restano così in ginocchio le 8.600 imprese titolari di impianti oltre i 200 kWp...